Ufficio Liquidazioni e spese di giustizia

Responsabile ufficio: Dott. Antonio DELLA ROCCA

Sede: Via Giuseppe Ferrari, 39 - Monza

Ubicazione ufficio: piano terra

Telefono: 039.3904811 (la ricezione delle chiamate è garantita dal lunedì al venerdì esclusivamente dalle ore 11,00 alle ore 12,00).
Email: spesedigiustizia.tribunale.monza@giustizia.it
PEC: liquidazioni.tribunale.monza@giustiziacert.it

Giorni ed orari di apertura al pubblico:

Mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.40 alle ore 15.40.
Lunedì, Martedì, Giovedì, Venerdì e Sabato CHIUSO

Personale amministrativo e recapiti:

Ufficio Liquidazioni e spese di giustizia
Nominativo Contatti Ubicazione Altre informazioni
Responsabile
Funzionario Giudiziario
Referente per l’esecuzione dei pagamenti a favore di Periti, Custodi, Interpreti, Testimoni, Giudici Onorari e Curatori Fallimentari
Dott. Antonio DELLA ROCCA
Via G. Ferrari, 39 Piano Terra
Assistente Giudiziario
Addetto alla ricezione delle istanze e all’informazione al pubblico
Dott. Angelo AMMOSCATO
Via G. Ferrari, 39 Piano Terra
Referente per l’esecuzione dei pagamenti a favore dei Difensori d’Ufficio e per Gratuito Patrocinio
Dott.ssa Daniela CINGOLANI FRULLA
Via G. Ferrari, 39 Piano Terra

Materie ed attività di competenza

L’ufficio si occupa della ricezione delle istanze di pagamento di Periti, Custodi, Interpreti, Difensori, Testimoni, Curatori Fallimentari e Straordinarie, in tutti i casi in cui la relativa spesa è anticipata dall’Erario, salvo recupero a cura dell’ufficio Recupero Crediti nei casi previsti dalla legge.

Le istanze, dopo una prima lavorazione, sono inviate al Giudice competente per la liquidazione con decreto di pagamento.

Tale provvedimento viene notificato dallo stesso ufficio Liquidazioni e Spese di Giustizia alle parti che ne hanno interesse e, diventato esecutivo, viene trasmesso all’Ufficio del Funzionario Delegato per le Spese di Giustizia presso la Corte d’Appello di Milano, mediante un prospetto che riassume i dati anagrafici, fiscali e bancari del beneficiario, nonché il contenuto del decreto stesso (importo liquidato e dati del proc.).

La Corte d’Appello, eseguiti i controlli previsti dalla legge, effettua il pagamento sulla base del prospetto ricevuto.

Istanze di pagamento di DIFENSORI, CUSTODI, PERITI E TRADUTTORI: a decorrere dal 1 giugno 2016 si ricevono solo via web.

Modulistica

Modulistica di riferimento per i cittadini

Modulistica di riferimento per i professionisti

Presentazione delle istanze online

Nota del dirigente

Riorganizzazione ufficio spese di giustizia

Nuovo orario uffici erariali