salta al contenuto

Ufficio Informatico, Sviluppo Sistemi Informativi ed innovazioni tecnologiche

Pagina aggiornata al 31/10/2014

Responsabile ufficio: Dott. Giuseppe AIRO'

Ubicazione ufficio: Monza, Piazza Garibaldi n. 10, Palazzo di Giustizia

Personale amministrativo e recapiti:

Ufficio Informatico, Sviluppo Sistemi Informativi ed innovazioni tecnologiche
Nominativo Contatti Ubicazione Altre informazioni
Responsabile
MAGISTRATO DI RIFERIMENTO PER L’INFORMATICA
Dott. Giuseppe AIRO'
Email: giuseppe.airo@giustizia.it
Funzionario Giudiziario
Funzionario Referente Area Civile
Massimo CAPRILE
Fax. 0392372980
Email: massimo.caprile@giustizia.it
Funzionario Giudiziario
Funzionario Referente Area Penale
Aniello SCOGNAMIGLIO
Fax. 0392372830
Email: aniello.scognamiglio@giustizia.it
I piano della palazzina collegata, Stanza G115

Materie ed attività di competenza

L’attuale processo di innovazione tecnologica ed informatizzazione della Giustizia, con avvio in esercizio di sistemi informativi sempre più evoluti per la gestione dei servizi e la digitalizzazione degli atti processuali, ha introdotto una serie di "nuove attività" fino a qualche tempo fa non debitamente considerate dagli Uffici Giudiziari.

Si è inoltre affermata, nel corso degli ultimi anni, la consapevolezza che la formazione rappresenta asse strategico nella definizione e nel perseguimento della "mission" dell'Amministrazione e che tutte le organizzazioni pubbliche sono chiamate a sviluppare contesti in cui il "fattore-risorsa" possa trasformarsi in "efficace investimento", orientato in una direzione di crescita ed evoluzione personale e professionale.

In questo contesto, il Tribunale di Monza non poteva non dotarsi di una struttura "staff" di supporto in grado di seguire il processo di innovazione in atto e di collaborare con la Dirigenza e la Presidenza del Tribunale nella formazione e nella riorganizzazione dei servizi di cancelleria coinvolti dall’informatizzazione.

In ragione della "specificità" delle attività da delegare alla nuova struttura (Ufficio) la Presidenza ha individuato quali collaboratori del Magistrato di riferimento per l’informatica, due funzionari amministrativi, uno per il settore penale ed uno per il settore civile, dotati di adeguate conoscenze informatiche oltre che giuridiche, ai quali ha attribuito la responsabilità in ordine alle seguenti attività (alcune delle quali sottratte ed altre in condivisione con i responsabili delle cancellerie).

Lo "staff" si occupa del governo e della gestione dei nuovi applicativi avviati, o in fase di avvio, presso il Tribunale di Monza, quali, in particolare, PCT, Notifiche telematiche, SIECIC, Digitalizzazione atti settore penale, implementazione dei contenuti SITO WEB e di tutti gli applicativi informatici.

Collabora con la Presidenza e con i responsabili dei singoli comparti nella individuazione di modelli organizzativi orientati all’efficienza e qualità.