SEZIONE DIBATTIMENTO PENALE

Dal 19 novembre 2017, data di entrata in vigore della legge 17 ottobre 2017, n. 161 (cd. Riforma del codice antimafia) la materia delle “misure di prevenzione” è di competenza esclusiva del Tribunale di Milano, sede di capoluogo di distretto.

Ubicazione ufficio: Piazza Garibaldi, 10 – Piano Terra - Monza

Telefono: 039.3904827 (la ricezione delle chiamate è garantita dal lunedì al venerdì esclusivamente dalle ore 11,00 alle ore 12,00).
Email: cancelleriapenale.tribunale.monza@giustizia.it
PEC: dibattimento.tribunale.monza@giustiziacert.it

Giorni ed orari di apertura al pubblico:

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00, sarà garantito un presidio unico esclusivamente per il deposito e la ricezione di atti in scadenza ed urgenti.

Responsabile ufficio: Dott.ssa Daniela GIACOMODONATO

Materie ed attività di competenza

La Sezione Dibattimento Penale tratta tutti i procedimenti sopravvenuti per il giudizio di I° grado in materia penale e decide, sulla base della competenza per materia attribuita dal codice di procedura penale, in funzione di:

  • Corte di Assise (due Giudici togati + sei Giudici popolari);
  • Tribunale collegiale (tre Giudici);
  • Tribunale monocratico (un Giudice).

La Sezione è attualmente composta da 14 magistrati togati e 6 GOT (giudici onorari di Tribunale) i quali, oltre a giudicare autonomamente in composizione monocratica, formano n.ro 4 Collegi, nonché, all’occorrenza, la Corte d’Assise.

Le molteplici attività giurisdizionali sopra menzionate sono supportate da un’unica Cancelleria Penale e dal relativo personale amministrativo, organizzato come da organigramma sopra riportato.

Come arrivarci

Troverete l’ufficio ubicato al piano terra. Stanze G013, G015, G016, G020, G021.

Modulistica

Nota del dirigente

Struttura organizzativa Sezione Dibattimento Penale

Magistrati di riferimento